Magic in the moonlight

Colin Firth ed Emma Stone sono i protagonisti di questa gradevole pellicola di Woody Allen.

Un famoso mago, che per ragioni di marketing si nasconde sotto fattezze orientali, viene incaricato da un suo pari di svelare le bugie di una sedicente giovane e affascinante sensitiva. Nonostante l’impegno, il famoso mago (che tra l’altro è un gran misantropo) non riesce a svelarne i trucchi, tanto che alla fine si convince che essa abbia davvero poteri fuori dalla norma. Il che al dire il vero lo rende per una volta in vita sua felice, dato che sino allora aveva sempre vissuto schiacciato da un razionalismo pessimistico che ne aveva minato l’umore…

Tra i due, il mago e la sensitiva, si crea anche un legame affettivo ma poi succede che…

5 pensieri riguardo “Magic in the moonlight

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...