Upgrade (film)

Siamo in un futuro dove la tecnologia è più avanzata. Una sera una coppia di persone subiscono un brutto incidente d’auto. Subito dopo vengono presi di mira da una gang di balordi. Lei viene ammazzata. Lui rimane paralizzato. Diventa tetraplegico, incagliato a una sedia a rotelle, praticamente paralizzato dalla testa in giù, con nessuna voglia di vivere visto gli ultimi eventi che hanno funestato la sua vita. Sennonché un genio dell’elettronica gli propone di tornare alla piena efficienza fisica. Basterà innestargli una sua invenzione bionica. Cioè avviene. Una volta ristabilitosi, l’uomo vuole trovare i responsabili dell’uccisione della moglie. Ma scopre che il sistema che gli è stato impiantato è in grado di comunicare con lui e sembra dotato di una sorta di intelligenza artificiale che gli tornerà molto utile per compiere la sua missione. Alla fine troverà i veri responsabili dell’omicidio. E non saranno propriamente quelli che si attendeva…

Un buon film che fonde assieme il genere fantascientifico, il thriller e il film d’azione.

Per quanto riguarda la parte tecnologica, daun punto di vista grafico, è un incrocio tra Videodrome e Terminator (quando lo vedrete, capirete perché).

“Connettiti a una connessione wifi…”

7 pensieri riguardo “Upgrade (film)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...