I see you (film di 1h 28)

Nei primi 40 minuti circa di questo discreto horror assistiamo a due generi di fenomeni diversi. Da un lato sembra tornare all’opera un vecchio serial killer pedofilo che rapiva e uccideva bambini. Dall’altro, nella casa proprio di uno degli ispettori incaricati delle indagini, accadono eventi strani, del tipo che spariscono cose, cadono oggetti che feriscono la gente in testa, eccetera; ma sfortunatamente per loro, i membri della famiglia non se ne accorgono troppo, o meglio, dato l’atmosfera pesante che si respira in essa (per via di un recente tradimento della moglie), tendono ad attribuire quegli episodi insoliti ognuno agli atteggiamenti infastiditi degli altri…

Di seguito capiamo almeno in parte cosa è accaduto realmente in quella casa. Torniamo indietro di qualche ora e scopriamo chi o cosa ha agito in quelle quattro mura. Poi si arriverà anche al serial killer…

Ci sono dei colpi di scena. Ne ho contati almeno tre. L’ultimo sa molto di giustizia divina e circolo fatale che si chiude…

Curiosità: in questo film recita un’attrice (che qui interpreta la moglie e madre) che decenni fa era molto popolare, e infatti aveva partecipato ad almeno un paio di commedie che furono dei grandi incassi e sicuramente, vuoi o non vuoi, rimangono nella storia del cinema (uno dei due film più dell’altro, per l’obiettiva qualità). Sapete dirmi, dopo aver visto il film, come si chiama (senza leggerlo prima da qualche parte)? Ve lo chiedo perché… l’attrice è assolutamente irriconoscibile! Un po’ il tempo che è passato, un po’ la vecchiaia non l’ha favorita – comunque non è mai stata realmente bella, anche se qualcuno poteva pensarlo quando era giovane –, un po’ la chirurgia plastica, che sono quasi certo le abbia modificato i connotati del viso… questa attrice adesso sembra molto più brutta e io almeno non l’avevo assolutamente riconosciuta.

Fatemi sapere se la riconoscete. 😉

Ci vediamo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...