Miss Violence (film)

Una ragazzina è in casa a festeggiare con la famiglia un compleanno. All’improvviso si avvia al balcone e si butta giù…

La famiglia della ragazzina è all’apparenza molto pulita, unita, educata. Ma dietro quella patina di buona creanza si nasconde una persistente atmosfera infernale fatta di soprusi quotidiani, violenze, imposizioni che provengono tutte dal dittatoriale capofamiglia…

Questa verità si scopre facilmente nei primi minuti di film, dunque, se come me odiate che vi si mostrino queste cose, potete anche fare a meno di vederlo.

La storia si conclude con il liberatorio assassinio del padre-padrone (che è pure incestuoso) da parte della moglie, dopo aver subìto tutta una vita.

Sinceramente non mi piace vedere film come questi in cui non c’è speranza, o in cui non ci sono personaggi positivi. Per cui lo consiglio solo a chi ama questo genere.

2 pensieri riguardo “Miss Violence (film)

    1. Ciao, buongiorno! Brutta cosa l’insonnia. Il mio consiglio, per chi ci soffre, è quello di cercare di rimanere a letto tenendo la mente più sgombra possibile, senza rivoltarsi troppo nel letto. Sennò poi si rischia di sentirsi molto stanchi durante il giorno. Ma forse questo che ho detto non riguarda chi davvero ogni notte è abituato a dormir poco (come non so se sia il tuo caso)…
      Effettivamente, per il film, avessi saputo la storia prima, non lo avrei visto.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...