Convivenza #22

Tempo fa lei ha preso in stallo – cioè in affido temporaneo – una coppia di conigliette molto simpatiche, soffici, timorose e… rosicchione.

Un giorno le beccate con la loro aria da angeliche demoniette che stanno rodendo i piani bassi di una libreria. Per la precisione hanno attaccato Furore di John Steinbeck.

Lei glielo toglie dai denti e lo posiziona sopra dove non possono raggiungerlo. Al suo posto, sotto, inserisce L’età della ragione di Jean Paul Sartre.

Dice: «Quello ve lo potete magnà! Liberatemene!»

😀

Sono coniglie che si vogliono acculturare!

7 pensieri riguardo “Convivenza #22

  1. Al coniglio di mia figlia, piacevano tanto i fili che collegavano che so..la radio, o qualsiasi altro piccolo elettrodomestico . Arrivava proprio fin dove doveva sentire un pizzichino di scossa, allora smetteva e cominciacìva da un’altra parte. Noi per fargli piacere comprammo solo per lui del filo elttrico, ovviamente staccato, ma il signorino non l’ha mai degnato di uno sguardo. A lui piaceva il rischio!!!! Ora non c’è più e ci manca tanto, in compenso a suo ricordo abbiamo i fili di qualche elettrodomestico fasciati col nastro isolante, a sua eterna memoria!!!!

    Piace a 1 persona

    1. E’ un classico peri conigli mordicchiare i fili. Ma non solo… A casa a roma posseggo ancora alcuni ricordi che mi lasciò il mio coniglietto venti anni fa, tipo un pezzo di camicia mancante o le sedie in legno rosicchiate. 😉

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...