The believer (film)

Un giovanissimo Ryan Gosling presta le fattezze a un naziskin che in segreto sarebbe di origine ebraica, il quale da bambino fu espulso da una scuola ebraica poiché troppo critico nei confronti della religione e di Dio. Il giovane, pur essendo molto intelligente (al contrario degli altri fascisti che gli ruotano attorno) segue la sua spirale di violenza che lo porta a concepire di ammazzare un ebreo…

Un film bello, in cui si parla anche moltissimo di religione ebraica. Un film che tra l’altro solleva questioni biblico-filosofiche. Un film da vedere almeno una volta nella vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...