Chant d’Hiver

Mi fa ridere pensare che un tempo avrei bollato questo film come immensa cagata pazzesca di uno che probabilmente voleva fare il verso a Luis Buñuel pur non essendone minimamente all’altezza, uno che doveva esser un tipo molto presuntuoso…

E invece alla fine mi sono quasi divertito a vedere questo film strampalato, ironico, immaginifico, senza una trama chiara, con un mucchio di personaggi, che contiene anche elementi fantastici (che non c’entrano un mazzo col resto). Un film che non consiglio e non mi consiglierei di (ri)vedere, un film che rasenta l’anticinema (per quanto è disgregata la materia grezza di cui è composto). Però in fondo un film che ha diritto di esistere nella mente (malata? :-D) di chi l’ha concepito. E allora io sono in grado di cogliere la sua bellezza, anche se in giro ce n’è di molta migliore e più cristallina.

Provo a riassumere la trama: delle giovani scippatrici; uno che si è innamorato di una ragazza ma non sa cosa dirle; poliziotti rompiballe o corrotti; due vecchi amici che discutono sempre tra loro, che a un certo punto litigano a causa di una vecchia che piace forse a entrambi (ma comunque tra loro si creerà anche un grosso equivoco); una porta che si apre su un muro, ma solo in certi momenti; altri due che non so chi siano; un padre di famiglia con prole trattato male da una donna, interpretato da Enrico Ghezzi, uno degli ideatori di Blob e Fuori Orario, a cui certo questo film sarà piaciuto un sacco perché l’intera pellicola è una specie di “blob” informe senza trama…

https://www.raiplay.it/video/2020/01/chant-dhiver-28da4951-a8b1-492d-8f75-f8b338cc0eb5.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...