Fragilità

il cuore.

a tratti

Questi giorni

Vorrei porgergli la mia mano.

Vorrei salvarlo.

Graffia sulla pelle l’aratro.

provo momenti di profondo

se accadono nel nostro inconscio.

sarebbe troppo per chiunque

da qualche parte

eppur vere

Vorrei dirgli di chiamarmi.

sta morendo d’amore.

Fermati prima che sia troppo tardi.

Non lasciare che il suo solco

È al limite.

Vediamo cose insondabili

Siamo così fragili.

dispiacere.

Perché quel dolore che prova

il tessuto

Ci strugge il silenzio.

Qualcuno

da viver da solo.

Perché non parla?

Delle volte il silenzio assorda.

Non abbandonarsi alle malelingue.

Dubbi atroci.

È successo qualcosa?

Fermalo.

vada troppo a fondo

dove c’è il sangue

eye

4 pensieri riguardo “Fragilità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...