Greta al senato

Ha sedici anni. È vegana e pacifista.

Confesso che mi fa sia ridere che piangere.

Mi fa ridere perché è palese il paradosso che debba essere una ragazzina come lei a puntare il dito contro i politici, perché gli adulti sono delle merde con le catene che amano i padroni che gliele hanno messe, quelle catene.

Mi commuove fino alle lacrime perché… il fatto che ci sia lei vuol dire che c’è ancora un barlume di speranza, dopo tutto.

Adesso ha individuato il problema: i politici.

Brava. Complimenti.

Ma ancora non ha ben chiaro con chi ha a che fare (altrimenti non ci andrebbe mai a parlare e li prenderebbe direttamente a calci nel culo).

Mi chiedo quanto ci impiegherà a comprendere che con le buone maniere non otterrà niente.

Mi chiedo quanto ci impiegherà a diventare anarchica.

Io comunque a sedici anni ancora mi stavo interrogando sulle differenze tra socialisti e comunisti, quindi lei sta decisamente precorrendo i tempi.

Ma ce la farà a completare la sua evoluzione-rivoluzione… prima che il mondo finisca?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...