Romanzi incompiuti

Ormai cominciano a esser tanti i romanzi che ho cominciato ma che poi non sono più stato in grado di completare.
Anche il primo in assoluto che scrissi appartiene a questa categoria. Sorprendentemente, è una storia horror – chi mai avrebbe potuto immaginarlo? 😀 – con delle parti molto sessuali! Recentemente, rileggendolo, non lo avevo trovato per niente male. Certo, era scritto in maniera estremamente semplice, però non era quella cosa insipida che avrei potuto immaginarmi.
Anche se so perfettamente come avrei portato avanti la storia, non ho mai trovato l’entusiasmo per terminarla, perché adesso non mi interessa più scrivere una storia come quella. Non ho la pazienza per farlo, impegnato come sono in altre storie per me più stimolanti.
Il protagonista assoluto della vicenda era una certa Hildita – vi dice niente? – cioè la ragazza che Guillermo ama in “Nelle spirali del tempo, lei piange”, che è sempre quella, ma declinata in maniera differente, che poi diventa Nemesita nella saga di Nemesis… 🙂

Dato che so che alcune di queste opere sono destinate a rimanere per sempre incompiute… credo che, per non mandarle del tutto perse e sprecate, comincerò a pubblicarle su questo blog. Difatti in alcuni casi si tratta di brani molto valenti che tutt’oggi mi piacciono ancora molto.
🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...