Le primarie del Centrosinistra: famose du’ risate co ‘sta carnevalata!


Bersani

È lampante che vincerà lui.

Ha portato il PD a sostenere un governo di banchieri, di (ultra) destra, e per di più insieme a casini e al PDL! Questo basta e avanza per definirlo… Eppure (quasi) nessuno nel suo partito si pone la questione… Continuate pure a rimuovere la realtà dalla vostre vite ipocrite, prego. Continuate pure…

«Mica siamo qui a pettinare le bambole coi rastrelli, vacca boia!»

Renzi

Ecco quello che io definisco un perfetto esempio di “mediocre di successo”. Viviamo tempi molto scialbi e deludenti: chiaro quindi che uno come lui, uno buono per tutte le stagione e per tutti i partiti, che vuol rottamare i vecchi, ma solo perché lui si sente giovane, normale dicevo che uno come lui possa apparire un uomo (?) di successo…

E sarebbe lui uno di quelli che vuole cambiare il mondo?! Ma per piacere!

Vendola

Qui il discorso è più complesso e sottile. Sembrerebbe che Vendola non abbia imparato nulla dal passato e stia ripercorrendo, con SEL, la medesima strada che portò Rifondazione Comunista prima ad allearsi con il PDS e poi a sparire dal panorama italiano. Una strada tra l’altro impercorribile per un partito che voglia essere davvero di sinistra.

E questa strada sbagliata la pagherà non a queste, ma alle elezioni ancora dopo, quando il suo partito verrà spazzato via esattamente come fu per Rifondazione, tra rimorsi di coscienza di chi avrà ritenuto che per non far vincere b si dovesse pure arrivare ad appoggiare scelte liberiste, e chi invece si manifesterà duro e crudo e coerente (e verrà accusato di aver intralciato l’iter del Governo). È un film già visto, scontato, questo… Eppure nessuno rammenta più neppure il passato recente…

Ma a parte il tramonto già segnato di SEL, mi chiedo: possibile che Vendola non sappia quello che so e ho imparato pure io? Possibile che si allei con il PD solo perché è il partito preminente del centrosinistra? Come può coalizzarsi con una forza che è attualmente alleata con b per sostenere monti, che non ha fatto nulla di sinistra (anzi!)?!

Vendola, sei così ingenuo da sfiorare l’idiozia (come io credo), oppure in fondo anche tu sei solo uno che vuole entrare nelle stanze del potere e che pensa solo al presente?

Sei cambiato, Vendola. Ricordi quando eri giovane, avevi i capelli neri e andavi al Maurizio Costanzo Show a infervorarti e a dire impeccabili cose di sinistra? Adesso saresti meglio di allora? Solo perché hai ampliato il tuo vocabolario e ti sei ritrovato a divenire leader?! Mi sembra che da un po’ pensi troppo a cosa dire per portare la gente dalla tua parte, e dimentichi la sostanza delle cose… Ti affliggi per il congiuntivo e vorresti suscitare emozioni prima ancora che pensieri…

Vendola si dice convinto che vincerà (perché gli hanno detto che lo deve dire). Ma è chiaro che non lo faranno mai vincere. Che non lo avrebbero mai fatto partecipare se avessero ritenuto che avesse potuto vincere lui.

Tabacci

Cattolico, democristiano democratico. Sembra “un pezzo di pane”. Null’altro da dire…

È evidente che la sua candidatura sia solo di facciata, per far vedere che pure i moderati partecipano alla competizione…

Puppato

Premiata da Beppe Grillo come “miglior sindaco 5 stelle”, è l’ennesima nota di colore, giusto per far sembrare le primarie più serie di quanto in realtà non siano. È lì principalmente perché donna. E poi per tentare di strizzare un occhio a Grillo. E non ha una sola possibilità di vincere.

PS: alle primarie del centrodestra mi divertirò anche di più… Già mi scompiscio! 😉

(articolo scritto il 24/11/2012 alle ore 16:39)

4 pensieri riguardo “Le primarie del Centrosinistra: famose du’ risate co ‘sta carnevalata!

  1. Non sono andato a votare alle primarie, e non credo voterò nemmeno alle politiche. Mi chiedo come possiamo scegliere tra candidati del genere. Bersani non ha il fegato né il carisma per portare avanti un partito che già per inerzia è avviato a diatribe interne infinite. Il carisma forse ce l’avrebbe Renzi; peccato però che, secondo me, ha solo quello: tanti paroloni e fatti concreti mi pare ne abbia avanzati pochi. Tabacci non ne parliamo (solo per il fatto di essere cattolico e democristiano siamo lontani anni luce) e non voto una persona semplicemente perché donna (seppur forse la più presentabile).

    Su Vendola non sono convinto. È l’unico che mi sembra deciso. Il problema è che, come dici tu, vuole “ascendere” alla sedia parlamentare. Le cose di sinistra le può dire quanto vuole: il punto è che così avrà sempre meno del 10% dei consensi. Probabilmente dovrebbe cercare di fare ciò che può a livello di enti locali.

    "Mi piace"

  2. alle scorse primarie del pd mi ero illuso che marino avesse potuto apportare qualche sostanziale cambiamento in caso di vittoria… ma stavolta non c’è nulla da fare. più o meno abbiamo la stessa visione delle cose. aggiungo solo che il giusto comportamento di vendola sarebbe dovuto essere quello di non allearsi col pd (al limite con l’IDV, che è la sola forza che si è comportata da sinistra tra quelle rappresentate in parlamento). poi, che le cose seguano pure il loro corso… se la gente continua a farsi del male, che faccia pure… peggio per loro.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...