F@nculo il mondiale!

Quando ero piccolo seguire il mondiale voleva dire immergersi per un mese nel trasognato mondo del calcio, con i suoi colori, con le sue squadre, ognuna con un gioco diverso, ognuna con i suoi fuoriclasse… E poteva capitare che anche compagini molto deboli ne avessero uno davvero grande… Quando ero piccolo cercavo di seguire tutte le partite e mi facevo un chiaro quadro delle squadre migliori, così poi mi divertivo a tentare di immaginare come sarebbe andata a finire una certa sfida e chi ne sarebbero stati i protagonisti. Chi avrebbe vinto tra la granitica concretezza teutonica e lo scanzonato agonismo anglosassone? E chi tra il bel gioco della Danimarca e il tatticismo esasperato dell’ Olanda? Erano più forti i campioni francesi o quelli argentini? Era vero che sulla carta il Brasile partiva sempre come favorito?… Quanti ricordi, quante giornate interminabili appiccicate al televisore… Oggi invece dovremmo chiamare mondiale questa schifezza che ci viene offerta? Una partita per puzza al dì, scelta dal servizio pubblico? Non ha lo stesso sapore… Così fa molto più schifo… Ed io ne approfitto per guardare ancora meno televisione (sono quasi completamente disintossicato oramai, posso smettere quando voglio…)!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...