Parole abusate (parole fottute)

 

La prima parola che ci rubarono fu Democrazia. E così la Democrazia divenne una cosa beffarda e spregevole.

Poco dopo cambiarono il significato di Etica, che divenne una parola mediocre e priva di contenuto.

Poi si presero la parola Libertà. E fu molto colpevole il silenzio di coloro che non dissero nulla e che anzi si sedettero al tavolo con i mafiosi per cercare di prendersi una fetta della torta pure loro (e questi ultimi sono troppo simili a quelli per essere considerati diversi…).

Infine si vorrebbero sgraffignare anche la parola Amore, in modo che la loro opera sia completa, in modo che nulla abbia più senso, in modo che per dire una cosa si dica il contrario e che poi si dica il contrario del contrario, e poi si prosegua a dire il contrario; in modo che, nei loro piani, noi dovremmo impazzire per dare un senso ad una realtà che avrebbe un significato talmente evidente da essere irrisorio…

E così dobbiamo distinguere tra l’ Amore vero e quello che invece è Odio. E tra Odio vero e la rivolta che invece è giusta e sacrosanta.

Ritiriamo fuori la canzone dei Blu Vertigo, Iodio, e odiamo chi ci prende per il culo e vorrebbe annullarci. Ma attenzione!… Non permettiamo loro che il nostro odio ci faccia stare male e che ci consumi (perché è proprio questo che questi assassini vorrebbero!). Noi dobbiamo essere leggeri come una piuma e deridere il nemico con alto sarcasmo… e dando a Cesare quel che è di Cesare (come Luttazzi).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...