LA SCONOSCIUTA

 

 

È il titolo del film di Giuseppe Tornatore andato in onda pochi giorni fa in televisione. È la storia di una donna disposta a tutto (come in fondo lo sono tutte le donne, per quanto ne so io) pur di inseguire la flebile speranza del suo sogno che forse la salverebbe da tutti gli errori commessi nella sua vita e da tutto il marcio che ha visto.

Il film non è un capolavoro assoluto ma è fatto molto bene (tanto che non mi sono addormentato). Tornatore si conferma un ottimo regista dal punto di vista tecnico e pure dotato di sensibilità. Nel film si alternano flashback a quotidianità, con un ritmo molto incalzante, in modo che lo spettatore venga a conoscenza gradualmente della storia completa (che ha anche un colpo di scena finale). Tale storia a prima vista avrei giurato che fosse tratta da un libro ma credo che invece sia inedita (e questo la dice lunga sulla qualità della trama).

L’ attrice (assoluta) protagonista (che nella realtà è russa) è molto brava. Importante anche il personaggio del magnaccia Placido, che mi ricorda ben due ruoli di Marlon Brando: l’ ufficiale calvo in APOCALIPSE NOW e Vito Corleone nel bellissimo IL PADRINO, anche se qui il suo ruolo è molto più "fisico". Tra gli altri attori si segnalano Claudia Gerini (perfetta per i ruoli di donna scialba/mediocre e per fare la comparsa nei film drammatici) e il sempre ottimo Pierfrancesco Favino, un attore davvero bravissimo che non delude mai (anche se in questo film non ha un ruolo molto importante).

Stranamente il film è stato passato in prima serata (con il bollino rosso) pur mostrando molte scene di nudo (in realtà rapide e fugaci) e di violenza. Secondo me ha pesato il fatto che Tornatore ha vinto un oscar. Altrimenti il suo sarebbe stato relegato per lo meno in seconda serata, se non a notte fonda, magari etichettato come un film d’ autore, e in Italia i film d’ autore non li passano in prima serata…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...